INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA PER I PAZIENTI

PERCHÉ LE È STATO PRESCRITTO MYALEPTA E A COSA SERVE?

Myalepta Le è stato prescritto per il trattamento della lipodistrofia. Myalepta interviene sulla carenza di leptina associata alla Sua lipodistrofia. Prima che inizi a usare Myalepta, il Suo medico Le darà accesso al materiale informativo per i pazienti, disponibile anche su questo sito web nella scheda Istruzioni per l’uso. Myalepta viene somministrato mediante auto-iniezione. Prima di auto-iniettarsi il farmaco, dovrà essere istruito/a a dovere da un medico o un infermiere. Il materiale informativo è stato sviluppato per supportare questa formazione e per ridurre i potenziali rischi associati all’uso di Myalepta, che includono effetti indesiderati comuni e più gravi.

RIDURRE I POTENZIALI RISCHI

Come ogni farmaco, Myalepta può causare effetti indesiderati in alcuni pazienti. Gli effetti indesiderati associati a Myalepta sono solitamente lievi e facili da trattare, ma alcuni possono essere più gravi. Per ridurre al minimo le conseguenze di questi effetti indesiderati, è importante che Lei sappia riconoscere i sintomi e contatti immediatamente il Suo medico se ritiene di aver manifestato un effetto indesiderato.

EFFETTI INDESIDERATI COMUNI DI MYALEPTA

Molto comuni

Interessano più di 1 persona su 10

Comuni

Interessano fino a 1 persona su 10

  • Bassi livelli di zuccheri nel sangue
  • Perdita di peso
  • Perdita di interesse nel cibo
  • Dolore allo stomaco (addome)
  • Sensazione di malessere (nausea)
  • Mal di testa
  • Perdita di capelli
  • Sanguinamento mestruale insolitamente intenso o prolungato
  • Stanchezza
  • Comparsa di ecchimosi, arrossamento, prurito oppure orticaria nel punto di somministrazione dell’iniezione
  • Sviluppo di anticorpi anti-metreleptina, che potrebbe causare un aumento del rischio di infezioni gravi

Alcuni degli effetti indesiderati e dei rischi associati all’uso di Myalepta sono più gravi di altri; per limitarne il più possibile le conseguenze, è importante che Lei sia a conoscenza di questi effetti indesiderati, riesca a riconoscerne i sintomi e sappia intervenire per ridurre i rischi, ove possibile. Sono esempi di aree di rischio importanti:

• Reazione allergica

• Pancreatite

• Bassi livelli di zuccheri nel sangue

• Linfoma

• Gravidanza non programmata

• Infezioni gravi

• Errori di somministrazione del farmaco

Ulteriori informazioni sui possibili effetti indesiderati di Myalepta, sui potenziali rischi, inclusi quelli menzionati sopra, e sui sintomi cui prestare attenzione sono disponibili nella Guida per il paziente.

Se si manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo sito, si rivolga al medico, al farmacista o all’infermiere. Può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il Sistema Nazionale di Segnalazione. Segnalando gli effetti indesiderati può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.